Risorgi

Risorgi

Risorgi o anima.
Il tuo dolore è vinto!
Morto fra le cose morte è il tuo dolore,
laggiù, inutile utensile gettato,
laggiù per la deserta sponda di una triste via.
Nell’infinito, l’universo canta:
risorgi, il tuo dolore è vinto.
Le cose son tutte mutate nello sguardo di Dio;
il canto ha tale una profondità di dolcezza,
che l’anima vi si smarrisce.
Per la gioia della mente cadono i veli del mistero,
per la gioia del cuore cadono le barriere dell’amore.
L’universo si apre.
Una vibrazione onnipresente di amore trasporta
lo spirito fuori di sé, di visione in visione,
di beatitudine in beatitudine.
Esso non lotta più, si abbandona,
si dimentica in Dio.
Le forze della vita lo sostengono e lo trascinano,
lo lanciano in alto dove è il suo nuovo equilibrio. S
troncati i legami,
egli è veramente libero e può salire;
il passato incalza ed è necessario percorrere
fino in fondo le vie del bene,
come per i malvagi è necessario annegare
fino in fondo nelle vie del male.
Allora l’essere non appartiene più alla terra di dolore:
si immerge sempre più verso la luce del Centro,
e li si annienta in un incendio di Amore.

Pietro Ubaldi

Risorgere nell’Amore sarebbe meravigliosa, l’amore e l’unico mezzo per essere unito..  sperò che vi hanno piaciuti i pensieri di Pietro Ubaldi, qui sono tutti articoli postati se lo volete rileggerli.. vi abbraccio e buon venerdì santo a tutti 🌻

Annunci

34 thoughts on “Risorgi

  1. Anch’io sono convinto che la vera vita comincerà dopo la morte terrena del corpo e sarà una vita senza fine dove dei dolori e delle sofferenze di questa vita non ci sarà nemmeno più il ricordo.

    Buon Venerdì Santo 🙂

  2. Sarebbe fantastico se questa Santa Pasqua riportasse la Pace che ormai sta sparendo ovunque, i cuori degli umani diventano sempre più aridi e ogni giorno ci sono crudeltà e spargimenti di sangue. Io spero tanto che le cose cambino, ma pare diventare sempre più difficile visto quello che ci circonda. Un grande abbraccio carissima Rebecca, Serena Pasqua a te, Gianni, Tatanka e a tutte le persone a te care. Non potevo non portarti i miei auguri, per gli amici un attimo si trova sempre anche se di corsa. Tvb. Pat

    • Mia cara Patrizia, i tuoi Auguri sono per me il massimo di gioia.. se una a cui sono molto legata qui in WP.. e la prossima volta se andiamo a rosolina mare ti avverto e faccio un salto a Comacchio per abbracciarti .. buona pasqua anche a te e alla tua famiglia bussi 🐤🐣🐥

  3. “Jesahel”, dei “Delirium”. Non so cosa o chi sia “jsahel”, ma ti scrivo cosa pensai allora, a 19 anni- che belo era… 🙂 ). Lo dissi a degli amici, che me lo chiesero. “MI piace immaginare che questo Jesahel sia un ipotetico messia che venga a liberare il mondo, magari il ritorno di Gesu’ stesso. Nell’attesa, prepariamoci 🙂

    Bussy 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...