Gesù il più grande uomo che sia mai esistito

il-piu-grande-uomo-che-sia-mai-esistitoPasqua perché lo festeggiamo? E proprio una festa gioiosa o un un giorno di commemorare la morte del figlio di Dio? Nei anni passati, mi capitava a non capire perché Dio ha lasciato sacrificare il suo figlio. Dio stesso disse queste parole al riguardo di Gesù: «Questo è il Figlio mio prediletto, nel quale mi sono compiaciuto» ..questa frase potete rileggere sia in Matteo 3:17 in Marco 1:11 e in Luca 3:22

Pochi giorni fa eravamo nella Sala del Regno dei testimoni di Geova per la commemorazione della morte di Gesù, e li ho ascoltato un bel discorso. Vi lascio qui due versetti della Bibbia in Matteo 20:28 e scritto: Proprio come il Figlio dell’uomo non è venuto per essere servito, ma per servire e per dare la sua anima come riscatto in cambio di molti”  e poi in Giovanni 3:16  “Poiché Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque esercita fede in lui non sia distrutto ma abbia vita eterna.

“Pilato, vedendo che i suoi appelli non servono a nulla, ma che anzi sta per sorgere un tumulto, prende dell’acqua e si lava le mani davanti alla folla, dicendo: “Sono innocente del sangue di quest’uomo. Ve la dovete vedere voi”. Allora il popolo risponde: “Il suo sangue ricada su di noi e sui nostri figli”. “Ecco l’uomo!” Così, cedendo alle loro richieste  e desiderando soddisfare la folla più che fare ciò che sa essere giusto Pilato libera loro Barabba. Quindi prende Gesù, e lo fa spogliare e flagellare. Non si tratta di comuni frustate lo strumento usato di solito era una sferza corta (flagrum o flagellum) con varie strisce di cuoio, singole o intrecciate, di lunghezza variabile, a cui erano legate, a intervalli, palline di ferro o frammenti acuminati di osso di pecora. Quando i soldati romani colpivano ripetutamente e con violenza il dorso della vittima, le palline di ferro provocavano profonde contusioni,e le strisce di cuoio e gli ossi di pecora laceravano la pelle e i tessuti
sottocutanei. Poi, mentre la flagellazione continuava, le lacerazioni si estendevano ai muscoli scheletrici sottostanti, riducendoli a tremanti brandelli di carne sanguinolenta”… questo testo dal libro Il più grande uomo che sia mai esistito

…”Lui Gesù era il più grande uomo che sia mai esistito… e ancora oggi lo vedremo come un neonato indifeso o morto sulla croce ma mai come risorto. Il versamento dello spirito santo alla Pentecoste prova che Gesù e arrivato in cielo. Lo dimostra anche la
visione che il discepolo Stefano riceve di lì a breve. Infatti, appena prima di essere lapidato per la sua fedele testimonianza, Stefano esclama: “Ecco, vedo i cieli aperti e il Figlio
dell’uomo in piedi alla destra di Dio”, vedi in Atti 7:56 “…

Avete mai visto il film la passione di Cristo? Potete immaginare che dolore doveva aver approvato Gesù? E sopratutto il dolore che ha approvato Dio stesso, lo dobbiamo ringraziare Dio per il sacrificio di Gesù, lo fatto per la nostra salvezza. Buona riflessione per il sabato santo 🌻

Romani 6:5
« Poiché se siamo stati uniti a lui nella somiglianza della sua morte, certamente saremo anche [uniti a lui nella somiglianza] della sua risurrezione »

Annunci

28 thoughts on “Gesù il più grande uomo che sia mai esistito

  1. Buongiorno Pif !
    Buoni e sereni giorni di PASQUA a te e alla tua famiglia ! 🙂
    Auguri di buona PASQUA ! 🙂

    Un grande abbraccio ! 🙂
    Aliosa 🙂 ❤ 🙂

  2. Io ho visto più volte il film di Zeffirelli Gesù di Nazareth, lo trovo ben fatto ed anche i personaggi sono azzeccati, in particolar modo Gesù.
    Auguro buona Pasqua a te e a tutta la tua famiglia.

    🙂

  3. 1) Gesù non ha lasciato nulla di suo, suoi scritti,ecc. I Vangeli sono la cronaca di quattro evangelisti sulla vita di Gesù, da circa il battesimo,(varia da Vangelo a Vangelo) fino alla morte, resurrezione e ascensione. Io sono critico ,pur essendo un credente nel cristianesimo, ma attenzione all’errore di generalizzare senza conoscere, cioè trarre un giudizio senza verificare le attendibilità.
    Questo è un comunissimo errore, e io continuo a dire:leggete i testi sacri prima, poi le interpretazioni e quindi fatevi una vostra idea, ma senza saltare le tre fasi.
    2) io interpreto soprattutto per indicarci con il suo gesto la Salvezza attraverso i nostri comportamenti morali basati su valori soprattutto di amore, quì e ora nel mondo. Che la giustizia umana che lo ha condannato a morte non è la giustizia divina, che disse”perdona loro che non sanno quel che fanno”. I Vangeli insegnano,se si vuole ascoltare.
    E’ giusta la tua interpretazione sul peccato originale, mondato però dal battesimo che è un sacramento L’uomo quindi ha il libero arbitrio, è responsabile delle sue scelte, e i suoi comportamenti e atti spiegano il senso del suo cammino, il suo destino.
    3) che cos’è l’amore? In quanti modi possiamo declinarlo e predicarlo nel mondo. Ma l’amore incondizionato che non chiede nulla in cambio se non l’atto di dare un sentimento ad un altro e magari patendo l’incomprensione senza ricevere amore ,ma offesa ,eppure continuare ad amare e capire di non essere capito…che cosa c’è più di questo amore?
    Gesù è venuto insegnarci che soprattutto l’amore verso il prossimo, il prenderci cura di noi stessi , degli altri e del mondo senza pregiudizi è la via per la Salvezza.
    felice sabato santo .

    • Caro Giorgio a comprendere la bibbia ci vuole quasi un studio scolastico con un insegnate bravo che non fa parte di nessuna religione…
      e poi ognuno di noi cerca quello dentro che da più soddisfazione.. adesso non ho tempo, ma poi parlo più approfondito bussi

  4. Che bello Pif e che gioia ho provato nel sentirti dire queste cose. Quel giorno quando hai ascoltato le letture, lo spirito ti ha illuminata ed hai ricevuto la risposta al perché Dio ha sacrificato il Figlio suo. L’ha fatto sempre per amore dell’uomo. Domani è festa grande. Senza la resurrezione di Gesù la nostra fede sarebbe inutile, una fede da disperati che non ci aiuterebbe a vivere. Con la resurrezione tutto cambia…..risorgeremo anche noi. Un abbraccio.

    • Cara Lucia si leggendo nella Bibbia ho conosciuto le veri ragioni di Dio per la nostra salvezza.. si domani e la nostra vittoria, e sperò che arriva presto il giorno di Dio e tutto inizia con amore e sopratutto eterno… bussi ti abbraccio cara Lucia tvb ♥

  5. “Gesù il più grande uomo che sia mai esistito”. Gesu’, proprio lui, non ci darebbe ragione (???!!!), proprio perche’ era grande: “imparate da me che sono mite, ed umile…”, oppure ancora “non sono venuto per essere servito ma per servire” e poi “chi di voi vuole essere grande, si faccia il piu’ piccolo..” . Ecco, era davvero il piu’ grande.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...